Benvenuti a Sirolo la perla della Riviera del Conero

Cosa vedere a Sirolo

"Un tuffo nel passato immersi nella natura"

Il comune di Sirolo sorge a circa 125 metri di altezza ed è incastonato tra il verde del Monte Conero e l'azzurro del Mar Adriatico. La sua posizione privilegiata è da anni meta prediletta di Turisti italiani e stranieri alla ricerca di sole, relax e tante cose da vedere ma le sue origini sono medioevali. Non solo mare e sole ma anche vicoli stretti, mura fortificate e l'antico castello che sono ancora oggi conservati nel cuore di questo antico borgo.

La Chiesa di San Pietro al Conero fu costruita intorno all' anno 1000 dai monaci benedettini nei pressi della cima dell'omonimo monte come luogo di rifugio e venne arricchita e adornata nel tempo con capitelli in marmo e sontuose colonne decorate ad arte. Molto interessante è anche la Chiesa di San Nicola da Bari. Costruita nel XVIII secolo sulle ceneri di un'altra chiesa del 1200, è collocata di fianco alle case del centro e piu precisamente in Piazza Vittorio Veneto. Al suo fianco si erige un imponente campanile. Anche la Chiesa di S.S. Rosario prende vita nel centro storico e venne costruita in pieno stile gotico nel XVII secolo e successivamente ampliata.




Il Teatro Cortesi è collcato tra i torrioni e la porta medioevale di Sirolo. Questa struttura ottocentesca è tornata in attività nel 1985 dopo essere rimasta chiusa per diversi anni e oggi è palcoscenico della stagione teatrale marchigiana per 280 posti a sedere. Il Teatro alle Cave è ncantevole e suggestivo, prende vita nel periodo estivo in quanto ricavato da una cava abbandonata. Totalmente immerso nella natura, può ospitare fino a 2500 spettatori.




Cosa fare a Sirolo fuori da centro storico? Sicuramente un'immersione tra il verde e le tante cose da vedere tra i paesaggi mozzafiato. Il parco naturale del Conero è un'oasi verde protetta di circa 6000 ettari che si affaccia sul mare e comprende anche i comuni di Ancona, Numana e Camerano. Tra le varie attività escurionistiche preferite dai visitatori del Conero ci sono sicuramente i percorsi Trekking tra gli itinerari guidati del parco, i sentieri da percorrere in Mountain Bike tra la macchia mediterranea ma anche le passeggiate a cavallo e il Birdwatching. Questi posti infatti sono ricchi di fauna tra cui il rondone pallido, il falco pellegrino e altre specie simili. Per gli amanti del mare invece non mancheranno le classiche gite organizzate in barca oppure un giro tra i fondali dell'adriatico in compagnia dei centri specializzati subacquei, se non la classica tappa tra le spiaggie locali. La sera ci si può rilassare nel centro del paese in uno dei vari ristorantini gustando il pesce fresco dell'Adriatico o tra i locali di Sirolo e i bar del posto imbattendosi tra gli eventi e le feste organizzate dal comune, concerti estivi e manifestazioni.

Immagini Sirolo Foto